Quadra - Alternative Dispute Resolution

My Quadra carrello Scopri i costi di una procedura

Quadra opera dal 2003 come provider privato ADR (Alternative Dispute Resolution)
per la gestione e mediazione delle controversie e dei conflitti civili e commerciali

Quadra amministra procedure di mediazione, arbitrato ed expertise
e promuove la diffusione della cultura ADR svolgendo formazione di alto livello

< torna all’elenco
red: Promo blue : Sold out green : Early Birds
mese



settembre
2020

09 settembre - 30 ottobre 2020

online

Mediazione - CORSO BASE MINISTERIALE per mediatori ex d. lgs. 28/2010 (52 ore)

Durante il periodo di emergenza sanitaria, il Ministero della Giustizia ha consentito la frequentazione on-line del corso base per mediatori, fermo il tetto di massimo 30 partecipanti e minimo 10.

TIAKI s.r.l. - ADR QUADRA divisione ADR di Tiaki s.r.l. - (ente di formazione in mediazione iscritto al n. 160 del Registro Min. Giustizia) ha quindi adattato il suo rinomato corso-base offline per venire incontro alle esigenze della didattica a distanza che permette il notevole vantaggio di poter seguire le lezioni da casa o comunque in remoto, eliminando spese di trasferta e soggiorno.

Date:

parte I (26 ore)
09 settembre 2020: 14:00-18:00
11 settembre 2020: 14:00-18:00
16 settembre 2020: 14:00-18:00
18 settembre 2020: 14:00-18:00
23 settembre 2020: 14:00-18:00
24 settembre 2020: 14:00-18:00
25 settembre 2020: 14:00-16:00

parte II (4 ore)
30 settembre 2020: 14:00-18:00

parte III (22 ore)
2 ottobre 2020: 14:00-18:00
ottobre: lavoro in proprio
30 ottobre 2020: 14:00-18:00

Finalità del corso

Il corso è inteso a fornire ai partecipanti:

a) una panoramica dei metodi ADR più praticati e ad evidenziarne le differenze con il ricorso tradizionale al giudice / arbitro;
b) trasmettere conoscenza teorica e pratica delle tecniche più efficaci che possono essere utilizzate da un mediatore, in particolare soffermandosi sui modelli di mediazione valutativa, facilitativa / problem-solving e trasformativa;
c) fornire un quadro di riferimento all’interno del quale i partecipanti possano sviluppare la futura pratica di mediatori;
d) fornire un elemento necessario per l’accreditamento quale mediatore ai fini del decreto 28/2010.

Nel corso verranno fornite tutte le nozioni sia teoriche che pratiche necessarie per ottenere la qualifica sub d), relative in particolare a:

• Normativa nazionale, comunitaria e internazionale in materia di mediazione e conciliazione
• Metodologia delle procedure facilitative e aggiudicative di negoziazione e di mediazione e relative tecniche di gestione del conflitto e di interazione comunicativa, anche con riferimento alla mediazione demandata dal giudice
• Efficacia e operatività delle clausole contrattuali di mediazione e conciliazione
• Forma, contenuto ed effetti della domanda di mediazione e dell’accordo di conciliazione
• Compiti e responsabilità degli organismi di mediazione e del mediatore.

Accreditamento

Il corso vale 52 ore ai fini dell’aggiornamento professionale per mediatori ex decreto 28/2010.

L’attestato di partecipazione viene rilasciato ai partecipanti che hanno completato l’intero percorso formativo. Se attesta anche il superamento dei tests, è valido per l’accreditamento come mediatore ex decreto 28/2010.

Costo

€ 560,00 IVA ESENTE (art. 10 dpr 633/72 in quanto formazione erogata da soggetto riconosciuto dalla pubblica amministrazione)

ISCRIZIONI: entro il 31 agosto 2020.

Il corso viene confermato entro il 3 settembre.

Il pagamento andrà effettuato a seguito della conferma da parte di TIAKI s.r.l. (ADR QUADRA).

destinatari

Il corso è rivolto in primo luogo a coloro che intendono acquisire le tecniche-base in materia di mediazione (indipendentemente dalla formazione professionale e dal titolo di studio posseduto) e/o conseguire l'abilitazione come "mediatore" ex decreto 28/10 (per la quale è invece indispensabile possedere almeno la laurea breve o l'iscrizione a collegio o ordine professionale).

La partecipazione al corso è comunque utile, al di là degli obiettivi sopra descritti, a tutti coloro che intendono affiancare la loro clientela in mediazione come consulenti o che, si trovano a gestire situazioni di conflitto e desiderano acquisire nuove tecniche di approccio allo stesso.

docenti
Carlo Mosca
modalità pratiche

Durata ed organizzazione

Il corso – di durata complessiva di 52 ore - è basato su un uso intensivo di didattica interattiva, in cui i partecipanti possano mettere in pratica le nozioni che apprendono sotto la guida di docenti accreditati che siano anche di mediatori con esperienza.

Il corso è suddiviso in tre parti:

o la PARTE PRIMA (26 ore) costituisce il cuore del corso con la trattazione dei fondamenti teorici e pratici su conflitto e mediazione;
o La PARTE SECONDA (4 ore) è dedicata all’approfondimento normativo;
o La PARTE TERZA (22 ore) è dedicata ai tests per il conseguimento dell’abilitazione e:

•  ai candidati è richiesto:
o  di rispondere a due questionari scritti, con risposte multiple e aperte, in occasione di una riunione fisica o anche in video conferenza (4 ore);
o  di trascrivere per loro conto il video (fornito dall’ente formatore) di un caso mediato da terzi, annotando criticamente l’operato del mediatore alla luce del modello da questi adottato e fornendo all’ente formatore il relativo elaborato scritto entro la scadenza assegnata (8 ore).

prove pratiche: consistono in due attività. Ad ogni partecipante è infatti richiesto:

o  di preparare per proprio conto un video di una mediazione in un caso simulato o reale (registrato, in quest’ultimo caso, con il consenso delle parti) e farlo avere all’ente formatore, entro la scadenza assegnata, insieme ad una propria autovalutazione che illustri gli interventi congruenti e quelli non, rispetto al modello di mediazione utilizzato (5 h in totale).

• Infine, ad ogni partecipante è richiesto di sostenere una verifica finale orale con un docente ‘intervistatore’ (1 ora), a commento anche dei tests scritti e delle valutazioni relative ai due video analizzati (la propria mediazione e quella di un mediatore terzo) (4 ore).

I tests si considerano superati se il candidato:

o  nelle prove teoriche, dimostra consapevolezza quanto alla tipologia degli interventi del mediatore ed al quadro normativo di riferimento;
o  nelle prove pratiche, dimostra consapevolezza quanto all’appropriatezza e dell’efficacia o meno dei propri interventi;
o  all’esito del colloquio finale, ottiene il giudizio generale di “idoneo” da parte dell’intervistatore, considerato il bagaglio minimo richiesto dalla normativa per l’inizio della pratica come mediatore.

N.B. Il giudizio di “idoneo” è riferito solo al possesso del bagaglio minimo richiesto dall’attuale normativa italiana e non va confuso con l’idoneità ad operare presso ADR Quadra o altri organismi (ognuno di questi infatti può stabile criteri diversi).

codice
MST2020-002
Partecipanti max: 30
CONDIZIONI
Le seguenti condizioni si applicano generalmente a corsi ed eventi a pagamento. Le clausole 3 - 5 - 8 - 9 sono altresì applicabili ad eventi ed incontri gratuiti.
1. La quota del corso prescelto deve essere versata, se mediante bonifico bancario, entro 5 gg. dalla ricezione della conferma da parte di Tiaki dell'iscrizione.
2.Qualora il corso preveda la possibilità di iscriversi versando un acconto, l'utente si impegna a versare il rimanente importo entro il giorno indicato sulla scheda del relativo corso/evento.
3. La quota comprende il diritto alla partecipazione, al materiale e se specificatamente previsto al pranzo di lavoro ed ai coffee break. Spese dei partecipanti per viaggio, pernottamento o cena serale non sono comprese se non specificatamente indicato.
4. Tutti i corsi sono a numero chiuso per un massimo di 30 iscritti (salvo diversamente indicato).
5. Il copyright del materiale didattico è di Tiaki s.r.l. e ne è vietato l'utilizzo per fini diversi da quelli della partecipazione al corso e l'apprendimento personale (salvo consenso esplicito di Tiaki srl).
6. TIAKI s.r.l. si riserva il diritto di annullare o rinviare i corsi, rimborsando le quote versate o imputandole ad altro corso indicato dal partecipante.
7. Sostituzioni dei partecipanti sono ammesse se comunicate almeno 3 gg. prima dell'inizio del corso.
8. Si raccomanda la massima puntualità da parte dei partecipanti. I corsi ADR Quadra sono interattivi e l'assenza di partecipanti può pregiudicare il loro corretto svolgimento. Da parte sua, ADR Quadra s'impegna a rispettare scrupolosamente gli orari indicati.
9. I dati personali comunicati da ciascun partecipante sono trattati da Tiaki s.r.l. nel pieno rispetto delle norme in materia di privacy.